Cerca nel blog

lunedì 6 giugno 2011

Fiori di campo e coccinelle vanitose

Niente da fare:
rose sfiorite,
ortensie non ancora nel pieno della loro bellezza.
Giretto nel prato e, invece di strappare erbacce dall'orto,
raccolgo fiori selvatici,
e gli amati papaveri
(rosso, quanto mi piace il rosso).


E poi...sorpresa!
La signora coccinella si lascia fotografare volentieri...



...e se ne vola via non appena rimetto la macchina fotografica nella sua custodia!
Un consiglio: non si va nel prato con le infradito dopo una nottata di pioggia.

Nessun commento:

Posta un commento