Cerca nel blog

domenica 25 settembre 2011

Per i gioielli? I N C U C I N A !

 Non so voi, ma io uso praticamente sempre gli stessi - definiamoli - gioielli (pura bigiotteria 3,5 carati naturalmente) nonostante ne abbia un bel po'.
Per questi prescelti ho due ottime sistemazioni, comode e a portata di mano.

  Una è Lei...                         ...e l'altra è Lui!
Non hanno ancora un nome - sto aspettando l'ispirazione- ma svolgono egregiamente il loro compito, nonostante Lui sia stato comprato per imparare a disegnare figure umane che apparissero tali, con proporzioni normali.
Vi assicuro che così è più contento, almeno si sente utile,
vista la mia assoluta incapacità nel disegno.

Ma ci sono - dicevamo - anche i gioielli
che non si usano (quasi) mai,
che se ne stanno lì appoggiati o appesi a prendere polvere,
ad annodarsi tra loro magicamente
(qualcuno sa perchè le catenine provano questa strana attrazione
e perchè io non riesco più a slegarle?)
E allora ecco la prima ispirazione, direttamente dal frigorifero...

Il portauova!
Pratico perchè:
i buchi delle uova separano perfettamente le catenine con tendenze "avvinghiatorie" l'una dall'altra,
le sporgenze, debitamente modellate,
sono ottime come porta-anelli
e ultimo:
entra perfettamente nel cassettino del mio comò-scrittoio!
OH YES... a volte basta poco.

Ma non è l'unica idea,
ci vediamo al prossimo post!

2 commenti:

  1. io invece usavo la scatola dei ferrero rocher, col suo divisorio in plastica!
    Laura A A.

    RispondiElimina