Cerca nel blog

giovedì 3 novembre 2011

Del maial...ino non si butta via niente!

E' un altro dei soprannomi affettuosi con cui apostrofiamo piccolo M "lo smilzo".
E' dovuto alla sua proverbiale fame da "in casa mia non mi danno mai da mangiare, per favore salvatemi voi, trangugio di tutto, non sono affatto schizzinoso",
ma anche alla sua forma fisica "a palla" (anche se ormai si è smagrito il poveretto,
ed è più slanciato, come capita talvolta alla sua età (2 anni domenica, per la cronaca).


Quando poi abbiamo trovato il libro "Buon compleanno, Marcello", libro che ha come protagonista proprio un simpatico porcellino di nome Marcello, abbiamo raggiunto l'apice (perchè piccolo M sta per piccolo Marcello).
Del resto, alcuni cari amici mi avevano avvertita della facile rima, cercando di convincermi a cambiare il nome deciso per il nascituro. 
Ma tant'è. Marcello porcello è con noi.
Speriamo che alle elementari abbia compagni incapaci di abbinare parole in rima!

Dunque, come dice il proverbio: del maialino (permettetemi almeno di vezzeggiare) non si butta via niente.
Neanche le colorate girandole che decoravano i cupcake del suo compleanno.
Certo, perchè oggi è il compleanno di una cuginetta e il suo regalo l'ho rifinito così, in velocità!





Insomma, tutto 'sto casotto per una cosa tanto elementare e semplice?
Ehm...sì!
E anche per questo vaso-bomboniera... un po' reinventato.
Vi ho già detto quanto "adoooooro" le tradizionali bomboniere soprattutto se decorate in argento?
Bene, un giorno di questi farò un piccolo post sulle bomboniere del mio matrimonio, così capirete tutto!


2 commenti:

  1. La girandola sembra fatta apposta per il pacchetto!
    comunque...anche io adoro le bomboniere! sssh!

    BUON COMPLEANNO PICCOLO M!!!

    Ciao!

    RispondiElimina
  2. In verità il mio "adooooro" era abbastanza ironico;-))), però diciamo che anche le bomboniere che non sono di mio gusto le reinvento e così trovano spazio!
    Grazie da piccolo M per gli auguri...

    RispondiElimina