Cerca nel blog

domenica 12 febbraio 2012

Uno zoo strano

Da qualche tempo animaletti simpatici abitano la mia classe.
Del resto, son pure maestra, no?
Ecco come ho affrontato lo spinoso argomento dei suoni difficli all'inizio della mia seconda elementare.
Con qualche foto si chiarisce tutto:



Ma non sono tutti qui, 
provvederò al più presto a fare le altre foto!
La parte più divertente, però,
è senza dubbio quella delle minacce.
Quando un bambino sbaglia a scrivere una parola con questi suoni,
lo avverto che il ragno si sta arrotolando nella ragnatela,
che le mosche cadono dal letto...
Solitamente strappo un sorriso e la volta successiva se ne ricordano.
Insegnare è questo, no?

2 commenti:

  1. Certo che meraviglia! I bambini hanno bisogno di questo (bisogno col ragno!!!)
    Vedi... ho già assimilato!

    RispondiElimina
  2. Si prova di tutto! Ma non sempre funziona...

    RispondiElimina